Gli Organi del Partito

Dieci Volte Meglio è un partito che, credendo nella centralità dell’individuo, capitalizza le capacità
umane e personali del singolo per implementarle ed accrescere le potenzialità dello stesso. A
motivo di ciò, la vera forza di Dieci Volte Meglio risiede nel gruppo di coordinamento. Un gruppo
composto da uomini e donne che, unicamente per passione e per il bene della società, lavorano
tenacemente al fine di spargere il seme del nostro messaggio.
Il partito diventa il perno attorno al quale si muove tutto. Diventa un laboratorio in cui si
presentano idee e si fanno progetti. Il luogo in cui s’esprime il confronto culturale e s’organizzano
attività. Il tavolo attorno al quale si studiano le scienze e si scrivono le proposte. Il partito deve
dare le soluzioni e, con esse, presentare le competenze per realizzarle assumendosi la
responsabilità politica delle loro scelte.
La capacità di mettersi in gioco, le esperienze professionali accumulate e le iniziative private
intraprese sono i requisiti per lavorare e partecipare alla politica di Dieci Volte Meglio perché il
dinamismo culturale e l’abilità mentale sono gli unici elementi che servono per vedere e saper
creare un futuro e dare una speranza. La selezione della classe dirigente è la prima garanzia
necessaria che un partito deve dare per restituire importanza alle istituzioni. Garanzia di persone
che hanno saputo fare come solo la personale storia d’ognuno può dimostrare.